Distrutta tomba Hess, diventata meta pellegrinaggio neonazista - Crematorium.eu News about crematoria in Europe - www.crematorium.eu informs about crematoria in Europe- Krematorium.eu- crematorio.eu, find a crematorium

Search
Go to content

Main menu:

Distrutta tomba Hess, diventata meta pellegrinaggio neonazista

Published by in Italian / Italiano ·

Le spoglie del leader nazista, e vice di Adolf Hitler, Rudolf Hess sono state esumate da una tomba in Baviera dopo che il luogo dov'erano state sepolte era diventato sede di pellegrinaggio da parte di migliaia di estremisti di destra.

Un funzionario della chiesa di Wunsiedel ha detto oggi che la tomba è stata rasa al suolo e la lapide di Hess rimossa dopo consultazioni con la famiglia dell'ex ufficiale nazista.

"Le ossa sono state rimosse e portate in un crematorio, e le ceneri saranno sparse in mare", ha detto Peter Seisser.

Hess, fervente membro del partito nazista, è stato in prigione insieme ad Hitler nei primi anni 20 e ha contribuito alla stesura del Mein Kampf -- il libro nel quale il dittatore illustrava i suoi progetti per la distruzione degli ebrei europei e di tutti gli altri gruppi indesiderati.

Hess si paracadutò in Scozia nel maggio del 1941 dopo un misterioso volo di una notte, apparentemente per una missione di pace non autorizzata. Fu catturato e tenuto prigioniero fino al 1945 -- per breve tempo uno degli ultimi prigionieri nella Torre di Londra.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, fu condannato all'ergastolo al processo di Norimberga, e si impiccò nella prigione Spandau di Berlino il 17 agosto del 1987, all'età di 93 anni.

Funzionari hanno rispettato la sua volontà di essere sepolto a Wunsiedel, ma già ad inizio anno stavano preparando il trasferimento delle spoglie altrove dal momento che gli estremisti stavano considerando la tomba -- su cui era incisa la frase "Io ho osato" -- alla stregua di un santuario.

Molti gruppi di estrema destra sostengono che Hess non si sia suicidato ma sia stato ucciso dalle guardie militari britanniche in prigione, ma abbondano le teorie cospirazioniste sul leader nazista, che aveva una passione per l'occulto.

I gruppi estremisti spesso lo dipingono come un martire, e alcuni gruppi -- anche in zone lontane come Oregon e California -- hanno organizzato commemorazioni in passato, tra cui dei concerti rock all'aperto dedicati al "potere della razza bianca".
Il pellegrinaggio annuale dei neo-nazisti a Wunsiedel ha toccato l'apice nel 2004, quando le autorità locali hanno stimato in circa 5.000 le persone arrivate da tutta Europa, compresi contestatori di sinistra.

"Ora speriamo di metterci tutto questo alle spalle", ha detto il vice-sindaco Roland Schoeffel. "Speriamo che il fantasma se ne sia andato".




No comments

Add to Google
crematorium.eu on Facebook
Back to content | Back to main menu