Crematorio, il Comitato ora chiede il referendum - Crematorium.eu News about crematoria in Europe - www.crematorium.eu informs about crematoria in Europe- Krematorium.eu- crematorio.eu, find a crematorium

Search
Go to content

Main menu:

Crematorio, il Comitato ora chiede il referendum

Published by in Spanish / Español ·

Reso noto dal presidente Trucco il testo del quesito che verrà ora sottoposto al parere della giunta comunale. Verrebbero chiamati a votare 1452 cittadini

Impianto di cremazione, avanti tutta verso il referendum abrogativo. Verrà presentato domani mattina in Comune il testo referendario con cui gli abitanti potranno chiedere di bloccare l'impianto previsto nell'area retrostante al cimitero di Muscoli. Sabato scorso infatti il Comitato dei contrari si è costituito ufficialmente ad ha approvato il testo del referendum abrogativo che domani verrà consegnato nell'ufficio protocollo del municipio. A quel punto, come spiega Igor Tutto, nominato presidente del Comitato, gli uffici comunali dovranno inoltrarlo al sindaco Pietro Paviotti, il quale avrà il compito di approvarlo o meno. Per quanto il primo cittadino non abbia ancora espresso il parere tecnico, ha già commentato l'iniziativa come anacronistica, visto che il progetto per l'opera è stato già approvato dal Consiglio e si trova ormai in fase avanzata. Al punto che la settimana scorsa si è chiusa la gara d'appalto per assegnare alla ditta incaricata il progetto di costruzione e la gestione dell'impianto nei prossimi 30 anni. A presentare le offerte sono stati due raggruppamenti temporanei di imprese, il primo guidato dalla Edil Coop Friuli di Gemona, l'altro dal Consorzio Co&Ge di Imola. Ma se il sindaco approverà il testo del referendum, il Comitato farà immediatamente scattare la raccolta firme, che per regolamento dovranno essere almeno 130. Una cifra non alta, che potrebbe dunque chiamare alle urne la popolazione coinvolta nella realizzazione dell'impianto. Si tratta complessivamente dei 1452 abitanti, che secondo i dati dell'ultimo censimento, risiedono a Muscoli (627) e Strassoldo (832). É stato lo stesso Comitato a individuare nei residenti di queste due frazioni limitrofe la fetta di popolazione da chiamare alle urne. Intanto ieri il presidente Trucco ha comunicato il testo del referendum: «Volete voi - si legge - che sia abrogato il progetto con delibera della giunta comunale di Cervignano che prevede la realizzazione del impianto crematorio all'interno del comprensorio di Muscoli?». Sarà questa, la proposta che verrà avanzata domani dal Comitato e su cui saranno chiamati a votare i cittadini delle due frazioni. A patto che non vengano introdotte modifiche lessicali o che, per qualche motivo, l'iniziativa non venga considerata percorribile. Da tempo gli abitanti di via Torino si dichiarano contrari anche al progetto di costruire due passaggi pedonali lungo le sponde del fiume, che a breve verranno rifatte a monte del ponte di ferro.




No comments

Add to Google
crematorium.eu on Facebook
Back to content | Back to main menu